L'ARTISAN PARFUMEUR

L’Artisan Parfumeur nasce da una sfida: un amico che chiede a Jean Laporte di ricreare un profumo di banana da indossare con un costume per una serata di gala alle Folies Bergères. Da lì, la folgorazione. Presto seguono altre fragranze create con essenze naturali; arriva il nome, e i primi straordinari successi, ancora oggi moderni e amatissimi dopo 40 anni di storia. Ogni profumo è pensato come un viaggio olfattivo, realizzato con passione e grande cura per le materie prime, ma anche con la libertà creativa che da sempre ha caratterizzato il brand. La bottiglia è ispirata alle antiche farmacie di una volta, con un emblema che ne sottolinea il pregio e l’artigianalità e una forma ottagonale che racconta la volontà del brand di connettere la sapienza del passato e le sfide del futuro.