20.1 SORONG

L’eau de parfum Sorong di Pierre Guillaume è una fragranza sorprendente che racchiude in sé lusso ed esotismo, spiritualità e opulenza. È costruita attorno all’inedito e prezioso binomio di legno di Kyara, un oud indonesiano dai sentori caldi e animalici che si fondono a un incenso chiaro e luminoso: il risultato è una fragranza ricca e sfaccettata come la città di Sorong, un porto indonesiano che è da sempre un crocevia di genti, di spezie, di odori.

L’eau de parfum Sorong si apre con un guizzo esperidato bilanciato da un ribes aspro, che presto rivela la sua duplice natura: tiepida di note balsamiche, benzoino e fava tonka, da un lato, e note severe di cipresso, labdano ed elemi dall’altro, che ne raffreddano l’esuberanza, senza mai riuscire a sedarla.

Lo zenzero e il patchouli aggiungono un tono terroso e profondo alla composizione che sembra bilanciare senza sforzo calore e freschezza, levità e profondità, come in un porto di mare, dove il panorama è lo stesso, eppure è sempre diverso, in ogni istante.

L’eau de parfum Sorong di Pierre Guillaume è un profumo mesmerizzante, una composizione mistica e carnale, che contiene in sé la molteplicità in una composizione di sensuale eleganza.

152,00

Svuota